Ciak, si legge! 2018

Mare di libri promuove per i ragazzi delle scuole secondarie un bellissimo concorso chiamato Ciak, si legge! Il progetto, scelto nell’ambito delle offerte della biblioteca scolastica della Leonardo da Vinci e proposto dalla bibliotecaria Gloria Manzini, consiste nello scegliere un romanzo ancora inedito e creare un booktrailer, un piccolo filmato di tre minuti che, come i trailer cinematografici, faccia sorgere la curiosità di leggere un certo libro. La classe 2A della scuola secondaria di primo grado Leonardo da Vinci, capitanata dalla professoressa di lettere Annalisa De Vita, ha deciso di partecipare al concorso e ha realizzato un cortometraggio dal libro “Khalifa, un immigrato da medaglia” di Daniele Nicastro. I ragazzi sono partiti dall’idea di sviluppare una riflessione sul concetto di accoglienza e sul fenomeno dell’immigrazione. Ognuno di noi è un immigrato, ognuno rappresenta Khalifa, ognuno nella sua diversità è un essere speciale. Il filo conduttore, il foglio bianco che i ragazzi reggono in mano, è la pagina bianca della nostra vita su cui scrivere la propria storia. Il lavoro duro dei ragazzi è stato premiato e il booktrailer della 2A è arrivato tra i sei finalisti scelti dalla giuria! Il vincitore assoluto verrà proclamato alla finale, che si terrà a Rimini il 16 giugno 2018. Durante la serata finale, i booktrailer finalisti verranno valutati da una giuria tecnica formata da un regista e da un rappresentante di ogni casa editrice coinvolta e da una giuria di esperti di booktrailer di età compresa tra gli 11 e i 18 anni. La motivazione con cui è stato scelto il lavoro della 2A è la seguente: “per l’originalità, la dedizione che traspare dal loro lavoro e l’interessante scelta multiculturale”. I filmati dei finalisti sono stati caricati sul canale youtube della associazione Mare di libri. Ecco il booktrailer della classe 2A: Secondo il regolamento della manifestazione, il video che riceverà il maggior numero di “mi piace” su youtube si aggiudicherà un punto extra. Per questo vi invitiamo a visualizzarlo e, se vi piace, esprimete il vostro gradimento con un like!]]>