BIBLIOTECA SCOLASTICA

Biblioteca-02

Uno degli obiettivi prioritari della scuola è quello di sviluppare il piacere della lettura e quindi l’abitudine a frequentare biblioteche e librerie. La scuola è dotata di una biblioteca che offre testi commisurati alle fasce d’età degli alunni che la frequentano. Accanto ad opere che servono di supporto operativo alla programmazione didattica è possibile trovare un ampio ventaglio di titoli tra cui scegliere i libri desiderati per una lettura libera e personale.

L’itinerario di lettura prevede infatti sia un leggere per divertirsi, identificarsi, provare emozioni, aprirsi a prospettive fantastiche, sia un leggere per informarsi, consultare, documentarsi. La biblioteca, quindi, si offre anche come luogo privilegiato per una didattica che favorisca la ricerca permettendo la costruzione di percorsi e proposte attraverso i quali ogni alunno può trovare l’itinerario formativo più adeguato.

Biblioteca 01 La biblioteca dell’Istituto Comprensivo dispone di tre ambienti luminosi, dotati di arredo nuovo. Si tratta di un’ampia sala attrezzata, in cui è possibile fare ricerca con le classi, affiancata da una più piccola destinata alle letture in biblioteca (L’angolo delle storie). Di fronte alla biblioteca dei ragazzi delle medie è situata quella per gli insegnanti della scuola primaria e secondaria di primo grado, utilizzata anche per le udienze.

E’ in fase di allestimento un altro ambiente, sullo stesso piano dei precedenti e comunque poco distante da questi, da utilizzarsi come biblioteca per gli alunni della scuola primaria per la creazione di una biblioteca unificata. Tale progetto rappresenta la naturale prosecuzione di forme di collaborazione in verticale che sono iniziate con la fondazione dell’Istituto Comprensivo. Continua l’apertura della biblioteca delle medie agli alunni delle quinte, che potranno accedervi una volta in settimana, accompagnati dal loro insegnante. Gli alunni delle medie, invece, potranno accedervi secondo gli orari e le modalità stabiliti dal Consiglio di biblioteca.

Dall’anno scolastico 2005/06 è stato istituito, infatti, il Consiglio di biblioteca di Grande scuola con lo scopo di coordinare le varie iniziative della biblioteca, proponendole per conoscenza ed approvazione, al Consiglio di Istituto.

Si prevedono le seguenti iniziative, tutte finalizzate alla promozione della lettura:
  • Lettura in biblioteca, nell’angolo delle storie, da parte di un attore del Teatro blu, il quale presenterà a tutte le classi prime letture concordate con gli insegnanti.
  • Partecipazione al concorso “Il Giralibro”, cui la nostra scuola aderisce da anni con successo. Si tratta di un’interessante iniziativa che coinvolge i ragazzi nella lettura di testi, sui quali devono esprimere il loro giudizio in varie forme espressive. L’Associazione per la lettura Giovanni Enriques ogni anno dona alla scuola 20 libri che si aggiungono a quelli forniti precedentemente. Si tratta di opere di narrativa appartenenti alle ultime novità nel campo dei libri per ragazzi.
  • Prosecuzione del Progetto “Manifestiamo la lettura”, patrocinato dalla Provincia e organizzato dall’Istituto Pedagogico, cui potranno aderire le classi interessate.Con questo progetto gli alunni trasformano il testo letto in un bozzetto passando dal linguaggio verbale a quello iconico. Le fasi del percorso prevedono attività didattiche varie da realizzare in biblioteca e in aula con il coinvolgimento di discipline diverse.
  • Mostra permanente dei “nuovi arrivi” per alunni, insegnanti e genitori.
  • Creazione di una ricca Cineteca scolastica con 150 DVD divisi per argomento e da utilizzare a fini didattici.
  • Possibilità di utilizzare la biblioteca come ambiente di lavoro ai fini della ricerca storica/geografica scientifica e dell’educazione linguistica.
  • Fumettiamo, laboratorio che si prefigge di far conoscere il linguaggio del fumetto ed imparare le tecniche fondamentali per crearne uno.
]]>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.