Giornata della memoria in biblioteca

Auschwitz-liberation Il Giorno della Memoria si celebra il 27 gennaio perché in questa data le Forze Alleate liberarono Auschwitz dai tedeschi. Quando gli americani varcarono quel terribile cancello con la scritta “Arbeit macht frei” (Il lavoro rende liberi) videro orrori inimmaginabili. E tutto il mondo si rese conto per la prima volta di quello che era successo. Il Giorno della Memoria è un atto di riconoscimento di questa storia: come se tutti, quest’oggi, ci affacciassimo dei cancelli di Auschwitz, a vedere il male che è stato, in modo che cose del genere non si verifichino più in futuro. 27 gennaio giornata della memoria Per questo motivo il 27 gennaio a scuola numerose sono le iniziative e le attività che vengono dedicate alla Shoah, alcune delle quali hanno come protagonista la biblioteca. Quest’anno i ragazzi delle classi 1E e 2D della scuola Leonardo da Vinci hanno assistito in biblioteca alla proiezione di un breve video sull’Olocausto. Ai ragazzi inoltre è stata presentata una bibliografia con tutti i libri, presenti nella nostra biblioteca, riguardanti questa tematica. Gli stessi libri erano poi in esposizione nella biblioteca stessa, per chi volesse prenderli in prestito.]]>